Ancora K.O.

Oggi al Velodrom arriva la corazzata Sigma con tanti ragazzi che l’anno scorso hanno militato nei giovanissimi élite della San francesco vincendo pure il titolo regionale. La sigma entra in campo grintosa e determinata e già nei primi quindici minuti del primo tempo si porta sul 2 a 0 i ragazzi di mister Stevelli tentano una reazione ma il più delle volte senza grinta e determinazione si va all’intervallo sul 2 a 0. La ripresa parte con i ragazzi di mister Stevelli che non ci stanno a perdere ma gli sforzi prodotti non vengono portati a buon fine dall’altra parte ogni volta che la sigma si presenta in area della san francesco sono guai finisce con un secco 4 a 0 che non lascia attenuanti.
Mister Serra della Esseci Sigma analizza la partita dal suo punto di vista e ci dichiara a fine gara:
“Temevo questo incontro perché al girone di andata La San Francesco mi aveva impressionato per la sua aggressività e perché andavano velocemente in verticale. La partita si è messa subito bene per noi perché abbiamo fatto gol dopo soli 2 minuti…La San Francesco colpita a freddo ha cercato di reagire ma il gol del raddoppio al 13 esimo ci ha permesso di gestire il primo tempo… Al secondo tempo spazio per tutti i giocatori a disposizione e ancora due gol che hanno reso troppo pesante il risultato ( 0 a 4 ) in una gara secondo me , abbastanza equilibrata. …Mi auguro che gli amici della San Francesco si salvino perché sono tutti cari amici e perché hanno un allenatore che è un grande lavoratore e anche competente ….In bocca al lupo”

Adriano Micheli per Medasa.it

Print Friendly, PDF & Email