-Pareggio in rimonta-

Ancora un mezzo passo falso per i ragazzi della Sigma nel Campo della Ferrini Cagliari. Sotto di  due goal si riesce a portare a casa un punto noncerto strameritato. Le parole di mister Bracciale a fine gara fotografano in pieno la partita e il momento no della squadra: “Sono arrabbiato, ancora una volta bisogna capire che per vincere non basta essere più forti tecnicamente, bisogna esserlo con la mentalità, abnegazione, voglia, non si può andare in svantaggio di due gol contro una pur determinata Ferrini ed aspettare per la svolta che l’allenatore rivolti lo spogliatoio, ora rimbocchiamoci le maniche e facciamo le cose perbene, sbagliare è umano, perseverare è diabolico”.

 

Micheli Adriano per Medasa.it

Print Friendly, PDF & Email

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0