— Cinque goal e i playoff ad un passo! —

 

 Anticipo in quel di Villaputzu per i ragazzi di mister Accardo contro l’Accademia Sarrabese. Assenze pesanti quelle di Ledda, Dessì, Mazzuzzi e Aliva, con Palmas non certo al meglio.
Formazione iniziale :   Follesa, Cossu, Palmas, Cuccu, Zedda S.,  Melis, Mainas, Falqui, Tomasi, Zedda M., Loddo.
Calcio di inizio per i padroni di casa , tommasi recupera subito palla si invola verso l’area avversaria pronto a calciare in porta viene steso : calcio di rigore. sul dischetto va Loddo  ma calcia fuori. lo stesso Loddo si riscatta prontamente dopo appena 60 secondi  grazie a Falqui che recupera una palla e lo serve, salta tre avversari e dai sedici metri scaglia un tiro che si insacca nella rete della Sarrabese. I padroni di casa si rendono pericolosi e vanno vicini al pareggio al 12 minuto con una punizione dal limite ma il 2003 Follesa le nega la gioia del goal volando all’ incrocio. Ancora decisivo il “portierino” Follesa, dopo uno svarione dei suoi centrali, bravo in uscita contro l’attacante di casa. Al 20 minuto arriva il secondo goal di Loddo sempre su assist di Falqui. Il Quartu 2000 controlla facilmente la gara e gioca un bel calcio e al 32 su una verticalizzazione Melis si libera sulla fascia lanciando Loddo che con una finta mette a sedere due difensori e deposita la palla in fondo alla rete per il suo terzo goal.  Tre a zero è il risultato del primo tempo.  si pensa già al prossimo incontro e mister Accardo effettua vari cambi e il Quartu 2000 controlla agevolmente la gara. Nonostante l’ espulsione (per somma di amministrazioni) di Corona al 70 minuto, i ragazzi Quartesi nel finale arrotondato il risultato con Falqui e Aliva chiudendo l’ incontro con un 5-0 che sta a dimostrare la forza di questa squadra. “Altro passo avanti è stato fatto ci mancano solo due partite alla fine per poter accedere ai play off,  non sono due partite facili Gigi Riva alla ripresa dopo il riposo e la Pineta ultima di campionato. Speriamo  adesso con due settimane a disposizione di recuperare i ragazzi non al meglio,  aspettiamo di vedere cosa fanno le altre”, L’ Accardo-pensiero a fine gara.

 

Micheli Adriano per Medasa.it

Print Friendly, PDF & Email

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0