— Finalmente il Campionato! —

 

Strano questo campionato, un po confuso direi…..tra riposo, impianti sportivi chiusi, feste Pasquali praticamente un mese dall’ultima gara (per la precisione Sabato 25 Marzo vittoria sul Gigi Riva per 2-0).
Per una squadra in piena corsa verso i Playoff non è certo il Massimo. Continuare la striscia positiva di risultati diventa arduo (come del resto si sta dimostrando questo campionato) e pieno di incognite dopo uno stop così lungo.
Riusciranno i Ragazzi di Mister Ravastini a rientrare in clima Campionato con lo stesso piglio di un mese fa?
Oramai siamo alla Volata finale e non si possono più commettere errori, ogni partita è una finale!
Con questi dubbi si ritorna a giocare al calcio per i tre punti e in via della Musica Arriva l’Accademia Dolianova che nelle ultime sette gare ha ottenuto cinque vittorie e due pareggi. E che pareggi: 1-1 con la Burcerese e 2-2 con la Pineta.
Bastano solamente 15 secondi, il tempo che impiega Federico Pirroni ad entrare in area e segnare il goal,per levare ogni dubbio. Per avere la certezza dell’ottimo lavoro fatto dal Mister Ravastini, (un mese di allenamenti e amichevoli) bravo a tener alta la tensione “campionato” tra i ragazzi, bastano altri due minuti : prima Furcas “Il Guerriero” da i venti metri insacca alle spalle del portiere avversario, manco il tempo di esultare, in ripartenza si invola il Bomber Giuseppe Angioni e da par suo gonfia la rete avversaria .

La squadra del Parteolla stordita da questo avvio al fulmicotone dei Quartesi tenta una timida reazione ma oggi non c’è trippa per gatti! Il dominio al centrocampo e l’impenetrabilità della difesa (non subisce goal da quel di Sinnai(due rigori) sette gare fa) e un piacevole fraseggio rendono praticamente inerti i ragazzi dell’ Accademia che subiscono il quarto goal sempre targato Bomber” Angioni.
La valanga non si arresta: Nuovamente il Guerriero Furcas per la sua personale doppietta, Rughinis per i sesto goal, Federico Boi, Rotaru Mihai e nuovamente Rughinis fissano il risultato sul 9-0. Un risultato numericamente elevato ma giocato fino all’ultimo minuto, dimostrazione di un  gruppo concentrato per ottenere quel risultato che tutti i tifosi del Sant’Elena si auspicano : il passaggio ai Playoff !!!!
Manco a dirlo Domenica un altra partita fuori classifica, ma una buon test contro il forte Club San Paolo in vista di uno scontro decisivo casalingo contro la Burcerese.
#IOCICREDO   

Adriano Micheli per Medasa.it

Print Friendly, PDF & Email