— Tredici minuti di follia —

Inizio gara sottotono per la squadra di casa. Bastano tre minuti e subito una leggerezza difensiva dei ragazzi dell Is Arenas permette agli ospiti Selargini di passare in vantaggio. Palla al centro e ancora due regali della difesa Quarterse permettono alla Futura Sales di segnare il secondo e il terzo goal.
Siamo solo al 13 minuto del primo tempo e la Futura Sales ha già messo una seria ipoteca sulla gara,il mister del Is Arenas effettua alcuni cambi riequilibrando la squadra che riesce a tener bene il campo e a ripartine per cercare di raddrizzare la gara. Ma le svariate occasioni dei ragazzi Quartesi però non impensieriscono più di tanto la difesa della Futura Sales. Si conclude così il primo tempo con il risultato di tre a zero per gli ospiti.
Con una difesa più attenta, nel secondo tempo, l’ Is Arenas controlla aggevolmente gli attacchi dei Selargini che mai impensieriscono il portiere locale.Una conferma che l’Is Arenas resta una squadra tosta da battere , perchè la tenacia con una buona impostazione e ottimi equilibri tra tutti i reparti sono le sue maggiori caratteristiche.
La gara scorre bella e molto corretta con un arbitro sempre preciso e puntuale nelle sue decisioni. Si conclude così una bella gara tra due belle realtà del calcio giovanile Sardo, un Is Arenas oramai già salvo e una Futura Sales che lotta per le prime posizioni del torneo, una bella festa di sport. Il mister di Casa riassume la partita dichiarando: “In Sintesi, tolti i primi tredici minuti di inizio gara,abbiamo assistito ad una gara decisamente equilibrata.”

Dal Iniviato per Medasa.it

Print Friendly, PDF & Email

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0