— Una bella realtà di sport e integrazione —


Una fenice che risorge dalle ceneri… questa è la figura che più si accosta alla storia della società sportiva di calcio a 11 amatori Asd Sashabookmakers.
Una storia di successi, di pause, di unione e di ritorni in campo con la stessa determinazione del primo giorno.
Guidata dal mister Gianluca Chessa, nasce nel 2010 per sponsorizzare una ricevitoria che purtroppo non ha superato la crisi economica dell ultimo decennio. La squadra viene creata inizialmente per dare un calcio al razzismo e portare in campo un bellissimo esempio di integrazione accogliendo tantissimi giovani, anche extracomunitari, studenti universitari Erasmus, con elementi di spicco provenienti dalle giovanili dell Atletico Madrid, del Valencia e che hanno giocato nella serie B francese.
In alcune stagioni si è arrivati a contare ben 8 ragazzi provenienti dal Senegal, perfettamente coesi e integrati nel gruppo. Parliamo quindi di una squadra dalla storia variopinta, sempre capace di trovare nuovi stimoli e di reinventarsi in tante vesti con l attitudine al risultato ma che tuttavia ha messo sempre L UOMO e IL GRUPPO in risalto, che ha trovato nella diversità la sua ricchezza, per arrivare ai giorni nostri con elementi meno giovani ma dal passato in categorie importanti a livello regionale.
Vien da sé quindi capire che l abilità richiesta nella gestione di un gruppo dal percorso così variegato non sia semplice.
Oggi, proprio nell’ età dei suoi uomini Mister Chessa vede una risorsa dal punto di vista umano e non un limite, avendo tanti anche un passato importante non è difficile portare in campo bei momenti di sana competizione, spettacolo e sportività.

Nel palmares della Sashabookmakers possiamo contare in 5 anni effettivi di attività, 8 campionati vinti in tutte le categorie partendo dall’ amatori 26 arrivando all’ ultimo torneo vinto nell’ over 50.
La squadra attuale ha accettato la sfida del torneo Sintony categoria Master 50 e al momento porta a casa a punteggio pieno le prime 6 partite.

Al di là dei risultati che non mancano e fanno della Sashabookmakers una bella realtà del calcio amatoriale locale, il più grande successo di mister Chessa e dei suoi è che ci fanno vedere e apprezzare il calcio in maniera “romantica”, poiché oltre al bel gioco prevalgono soprattutto divertimento e sentimenti autentici di coesione, famiglia, lealtà e rispetto reciproco, dentro il rettangolo di gioco e fuori. Non ci resta che attendere di vedere Mister Chessa misurarsi con la stessa passione anche in altri ambiti, vista la previsione di conseguire l’ abilitazione ad allenare in Figc.

Redazine Medasa per medasa.it

 

Print Friendly, PDF & Email

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0