Allievi Regionali Girone D;
Cus Sassari-Audax Algherese 2-0

……Belli a Metà !

cusssVittoria all’inglese quella del Cus Sassari che regola ľAudax Alghero con 1 gol per tempo. Vittoria più netta di quello che dice il risultato finale, vista la notevole quantità di gol sbagliati dall’undici di mister Ribichesu che non può essere contento guardando gli episodi favorevoli capitate sotto porta. Eppure l’inizio prometteva bene per gli universitari che dopo soli 30 secondi di gioco vedono Deriu divorarsi un gol fatto con il traversone di Saba dalla destra che aspettava solo di essere appoggiato in rete. Il Cus ha la supremazia territoriale ed il gioco risulta fluido sulla linea di centrocampo con Piana e Caggiari che cercano gli appoggi sulle fasce dove prima Saba e poi Agri riescono a confezionare diversi palloni per Deriu e Pepe che non riescono però a concludere a rete in maniera concreta. L’Audax agisce di rimessa e talvolta mette in apprensione la difesa locale peraltro ben guidata da Dore ma il risultato non riesce a sbloccarsi fino al 20 quando un cambio tattico porta Agri di punta e Saba spostato sulla fascia sinistra con Pepe che si posiziona all’esterno al posto di Saba. Al 21 nasce il gol del vantaggio per il Cus che sfruttano una ripartenza dalla trequarti dove Caggiari riesce a duettare con Deriu che serve in velocità l’accorrente Saba sulla sinistra che entrato in area trafigge il portiere ospite per ľ1-0. Sembra tutto facile ma il Cus da questo momento tira i remi in barca cercando di vivere di rendita, e da qui fino alla fine del primo tempo si conteranno altre occasioni da rete limpide sprecate dai padroni di casa, dove si conta una traversa di Saba e altre due palle gol sprecate da un evanescente Deriu in giornata no. Dall’altra parte invece ľaudax prende coraggio e si affaccia nella metà campo universitaria con maggior audacia. Si va negli spogliatoi dove Mister Ribichesu coadiuvato da mister Cuccu non possono essere contenti della prestazione complessiva della squadra dove manca la cattiveria giusta per chiudere anzitempo la gara. Si riprende ed ecco alcuni cambi tattici del Cus con Gabriele Pinna che subentra ad Agri per occupare una posizione davanti alla difesa capace di aumentare il filtro a centrocampo. Soluzione questa che premierà la formazione di casa visto che da un recupero del nuovo entrato nasce il gol che al 4 minuto porta il Cus sul 2-0 con Deriu che finalmente riesce a sbloccarsi mettendo in rete un pallone facile facile proveniente da un traversone dalla destra. Sembra che i gol fatti abbiano un effetto soporifero per i padroni di casa che nuovamente tirano i remi in barca e vivacchiano di fiammate che portano solo ad altre reti mancate di un soffio, mentre L’Audax non riesce più ad avvicinarsi all’area dei locali. La partita si trascina stancamente alla fine con tutti i cambi effettuati dai mister delle due squadre, ma con la consapevolezza, specialmente in casa Cus, che si possa fare di più in attesa del rientro dagli infortuni di tutti gli effettivi.
Addetto stampa Cus Sassari per Medasa.it
Print Friendly, PDF & Email

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0