Seppur tra alti e bassi nelle vicissitudini atletiche, la mission sociale e sportiva del team di Football Americano Crusaders Cagliari non ha mai smesso di generare effetti positivi. Dopo trent’anni la voglia di mettersi in discussione e provare nuove vie di espansione attraverso un’immagine al passo con i tempi rimane intatta. Tutto ciò è fattibile perché chi veste questa divisa, si sente istantaneamente membro di una famiglia numerosa e affiatata.

La sala conferenze dell’Hostel Marina (Foto Giulia Congia)

Ci sono tante cose che bollono in pentola: dal nuovo look delle divise, alle concrete speranze di una struttura da gestire autonomamente, in sinergia con un altro ente sportivo, dal reclutamento delle nuove leve, alle iniziative per il trentennale. Tutto realizzabile grazie ad un nuovo sponsor che crede fermamente sul futuro crociato.

Il riconfermato head coach dei Crusaders Aldo Palmas (Foto Battista Battino)

Di questo e altro si parlerà nel corso della conferenza stampa che si terrà a Cagliari sabato 14 dicembre 2019, alle 10:00 presso, l’Hostel Marina, scalette San Sepolcro.

Al centro il presidente Emanuele Garzia (Foto Battista Battino)

Introdurrà il presidente dei Crusaders Emanuele Garzia, supportato dal team manager Giuseppe Marongiu e dal riconfermato head coach Aldo Palmas.

E’ attesa la partecipazione di Andrea Biancareddu, Assessore regionale della Pubblica istruzione, beni culturali, informazione, spettacolo e sport, di Antonio Pinna in rappresentanza del CONI Sardegna e di Paolo Spano, Assessore delle politiche della sicurezza, sport e patrimonio del Comune di Cagliari.

Print Friendly, PDF & Email