Locandina Il Gac e i GiovaniSviluppare una campagna di comunicazione rivolta ai ragazzi che abbia come temi guida la tutela ambientale, l’utilizzo consapevole delle risorse e la gestione sostenibile del territorio. Gli alunni dell’IPSAR di Tortolì hanno colto al balzo l’opportunità partecipando al concorso bandito dal GAC Sardegna Orientale dal titolo “Quali idee per il logo del Gac. Il Gac visto dagli occhi dei giovani”. A giochi ultimati si è deciso di presentare il lavoro svolto anche ai rappresentanti delle testate giornalistiche locali. L’appuntamento è per martedì 31 marzo, con inizio alle 11.30, presso l’Istituto Professionale di Stato a Tortolì. Oltre ai diretti protagonisti che presenteranno le loro intuizioni, supportati dal preside Gian Battista Usai, interverranno anche il presidente del GAC SO Fabrizio Selenu, il direttore del GAC Davide Cao, la presidentessa dell’associazione Pescatour Gianna Saba e due allievi delle classi partecipanti al concorso di idee.

Pescaturismo sulla Costa Orientale della Sardegna

Pescaturismo sulla Costa Orientale della Sardegna

IL GAC SO E LA PROGRAMMAZIONE CHE ARRIVA DAL BASSO

L’Unione Europea ha adottato una politica differente per l’utilizzazione dei fondi comunitari. Con il metodo del Bottom – Up sono le espressioni territoriali a mettere in evidenza le proprie criticità e esigenze. E fanno in modo di partecipare a quei bandi in cui i finanziamenti non solo vengano spesi, ma facciano leva sulla loro area di competenza. Il Gac Sardegna Orientale è nato con la collaborazione di diversi partner pubblici e privati ai quali si è chiesto di fare azione di sistema attraverso un Piano di Sviluppo Locale. E così sono diventati 54 di cui tredici comuni (da Posada a Villasimius), 3 province (Ogliastra, Nuoro e Cagliari); imprese che si occupano di turismo, pesca, commercio, servizi. Nel partenariato anche l’area marina protetta di Carbonara, due centri di educazione ambientale, l’associazione Pescatour; le organizzazioni di categoria della pesca, i Gal (Ogliastra, Sarrabus e Nuorese Baronia). Una volta evidenziate le criticità del territorio, sono stati pubblicati dei bandi con l’obbiettivo di far partecipare tutti i partner. Quella dei GAC è la prima esperienza in Italia di programmazione dal basso nel mondo della pesca. Le attività avviate dal GAC SO rientrano nel Piano di Sviluppo Locale “Sardegna verso il 2020.

Gruppo Azione Costiera
Sardegna Orientale
SECONDO AVVISO
IL GAC E I GIOVANI
Conferenza stampa di presentazione
Martedì 31 marzo 2015 – ore 11:30
Aula magna Istituto Professionale di Stato
Via Santa Chiara -Tortolì

Tutte le informazioni riguardanti il Gac Sardegna Orientale si possono leggere sul sito: http://www.flag-sardegnaorientale.it/

Print Friendly, PDF & Email

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0