— Vittoria e primi tre punti conquistati in trasferta. —

Era necessario per la Vigor iniziare a fare punti anche fuori casa!!!!
Trasferta lunga e difficile per lo Sporting Vigor che partono da Capoterra alle 7 del mattino con mezzo privato preso a nolo destinazione Castiadas campo dell’Annunziata.
Si conclude la settimana con un’altra vittoria importante per gli 11 di mister Boi che ben messi in campo partono subito a mille e dopo appena 3 minuti si portano in vantaggio con Pulcrano su ottimo assist dalla destra di Pinna.
I padroni di casa si buttano subito in avanti alla ricerca del pari, mister Boi capisce il momento delicato della gara e per eccessive proteste nei confronti del direttore di gara viene invitato a lasciare il terreno di gioco, di lì a poco il gol del pari del Castiadas su una disattenzione collettiva degli ospiti su una palla inattiva mal letta dal reparto difensivo ospite.
Lo Sporting Vigor comunque oggi ha una marcia in più dei padroni casa e dopo pochi minuti mette a segno con Lai il gol del momentaneo 1-2, poco prima dell’intervallo i padroni restano di casa restano in 10 per un rosso diretto per simulazione e si và all’intervallo sul parziale di 1-2.
Inizia la ripresa con mr Boi che dirige la sua squadra dalla tribuna e suggerendo al suo collaboratore in panchina un’inversione di fascia dei 2 esterni offensivi subito appresso la Vigor si porta sul 1-3 grazie a Serra che supera agilmente il suo marcatore e sigla con una rasoiata il suo sigillo finale alla gara.

A fine gara Mister Boi…. Sono soddisfatto per il risultato ottenuto dai ragazzi ma soprattutto per il crescendo tecnico della squadra e del gruppo, sono dispiaciuto per esser stato allontanato dal campo ma ci stà …. Ho preferito attirare su di me le attenzione dell’arbitro che a parer mio veniva troppo suggerito dalla dirigenza avversaria, comunque avevo chiesto ai ragazzi in settimana una seconda vittoria e mi hanno accontentato, sono stati brillanti in tutti i reparti e come già segnalato più volte in precedenza stiamo crescendo….. il progetto continua!!!!….

Redazione Medasa per medasa.it

Print Friendly, PDF & Email

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0