— Lo Sporting Vigor ritrova il suo timoniere e il successo esterno. —

Con un gol per tempo la Vigor passa nel difficile campo del Pula. Veniamo alla gara dove gli undici di mister Boi, anche se a ranghi ridotti, partono subito a mille e trovano un bellissimo gol con ANDREA BAIRE (migliore in campo)  lesto a raccogliere una corta respinta e con una parabola imprendibile brucia il portiere ospite sul primo palo. Si chiude la prima frazione di gioco con sporadici attacchi ad ambo le parti.
Inizia la ripresa con il Pula rivolto alla ricerca del pari ma in azione rapida di contropiede con tre passaggi la Vigor con MAURO PINNA raddoppia con un rasoterra di prepotenza.
Sul finire del match da segnalare una spettacolare parata di LORENZO PILIA che nega al Pula di siglare le marcature.
Consueto commento di mister BOI a fine gara: “Avevo chiesto la vittoria e i ragazzi mi hanno accontentato dopo la disavventura della scorsa settimana”; “oggi in un campo al limite della praticabilità siamo comunque riusciti a essere decisi, concreti e determinati portando a casa i 3 punti, ora testa all’ultima di Campionato….”, continua:”Io, la società e i dirigenti siamo soddisfattissimi perché aver raccolto 31 punti in classifica, sono davvero il frutto di un lavoro collettivo ma INASPETTATO quando ci siamo presentati ai ranghi di partenza”

Redazione Medasa per medasa.it


 

Print Friendly, PDF & Email

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0