— LA SIGMA VINCE LO SCONTRO AL VERTICE E ALLUNGA IL PASSO —

Al Tonio Adamu Stadium di fronte a un folto pubblico si affrontano le prime due della classe. La capolista Sigma già campione d’inverno con un turno d’anticipo vorrebbe ampliare il margine di vantaggio sul secondo posto, mentre l’Atletico vorrebbe accorciare le distanze e tenere lontano il S.Francesco. I padroni di casa non sono brillanti come nelle gare precedenti, merito anche di un Atletico ben disposto che si difende in modo ordinato cercando di sorprendere la capolista con l’arma del contropiede. Nel primo tempo le principali occasioni da gol sono di Ragno che su cross di Marongiu anticipa il difensore e sfiora il palo alla sinistra del portiere e successivamente dello stesso Marongiu con un tiro da fuori area che supera il portiere, ma un difensore ospite salva sulla linea. Nel secondo tempo la Sigma chiude gli ospiti nella propria metà campo. La capolista va svariate volte vicino al gol, da sottolineare un gran tiro di Atzei che si stampa sull’incrocio dei pali, un altro salvataggio sulla linea dei difensori ospiti e successivamente un episodio da VAR: bolide di  Atzei che colpisce la traversa, la palla rimbalza al di la della linea di porta, ma l’arbitro non convalida. A 10 minuti della fine arriva su corner l’incornata vincente di Sitzia che porta la Sigma in vantaggio.  Sul finale Cogoni tutto solo davanti al portiere ha la palla del raddoppio ma manda a lato.
Duro  mister Moi  a fine gara :“La squadra in questo periodo non è brillante. Il risultato è stato ottimo, ma la nostra prestazione non è stata convincente”.
Ma alla fine si va verso il Natale con la soddisfazione di essere  i primi della classe, che non è poco. Buone Feste a tutti !!!

Redazione Medasa per Medasa.it

Print Friendly, PDF & Email

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0