— Vittoria all’ Inglese —

Trasferta al comunale di San Giovanni Suergiu per la capolista La Palma MU. Fischio d’inizio e bastano solo due minuti per vedere il primo goal. Capitan Giacomo Puddu entra in area sulla sinistra e calcia forte in porta, il portiere non trattiene e lo stesso Puddu deposita in rete la palla del vantaggio ospite. Passano altri due minuti ed i giovanissimi del La Palma MU potrebbero già chiudere l’incontro. Il direttore di gara assegna un netto calcio di rigore per atterramento in area di Alessio Pampaglini. Si incarica del tiro Simone Vadilonga che calcia tentando il cucchiaio ma il pallone va oltre la traversa. Predominio degli ospiti che tengono la difesa di casa impegnata per tutta la prima frazione di gioco confezionando almeno dieci nitide occasioni da goal tutte con errore nella finalizzazione. Occorre aspettare il minuto 33’ per arrivare al raddoppio. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo giunge il pallone nei piedi di Leonardo Baldussu che nell’area piccola di porta riesce dopo un batti e ribatti a depositare in rete. Si va al riposo. La seconda frazione di gioco è confusionaria come la prima complice anche la giornata no dell’intera squadra ma nonostante la brutta prestazione si rientra a Cagliari con l’intera posta che consente di mantenere invariata la testa della classifica. Ora massima concentrazione per le prossime sette gare rimaste che dovranno essere affrontate come sette finali. Tutti al lavoro.

Marcello Zucca per medasa.it

Print Friendly, PDF & Email