no  BARBAGIA IN FESTA.

In Eccellenza il Taloro di Gavoi chiude al 7° posto un campionato avvincente.

PROMOZIONE “B”

Tonara nella storiaRaggiunti i Play – Off ora tutti credono    all’ Eccellenza. Dorgalese pronta a fare altrettanto nella prossima sfida casalinga contro il retrocesso Fanum Orosei.

1° CATEGORIA.  Fonni, primo posto consolidato e Promozione con due giornate di anticipo.

Grande giornata di festa in Barbagia quando i campionati Dilettantistici volgono al termine. Partiamo dal Taloro di Gavoi che vince in trasferta 1-0 a Fertilia con un gol di Delussu, un centrocampista dai piedi buoni nonchè fuoriquota della squadra allenata da Cottu che ha avuto l’ onore di far esordire parecchi giovani nel torneo dell’ Eccellenza Sarda. L’ anno prossimo sarà la 17-esima volta consecutiva che i colori rosso – blu coloreranno le tribune del Maristiai e come ogni anno ci sarà un tripudio di tifosi pronti ad incitare i propri beniamini. Grazie infinite per tutte le emozioni vissute insieme e un grosso plauso alla dirigenza brava a rispettare i bilanci. Nel Torneo appena concluso raggiunge la serie “D” il Muravera, il Castiadas passa direttamente al 2° turno dei Play-Off perchè il distacco dalla 6°, il S. Teodoro è superiore ai 10 punti mentre Ploaghe e Latte Dolce, ( 3 e 4)  si affronteranno nel rimanente Play- Off. Il Lanusei, 5° nella generale, è già promosso in serie “D” grazie alla Coppa Italia Dilettanti.  Retrocedono Sanluri, Portotorres, Alghero e una tra Calangianus e Fertilia.

varie

In Promozione 2 squadre sorridono ai Play- Off e una piange una “Quasi certa” retrocessione. Il Tonara arriva nel gradino più alto della sua storia calcistica, ora si può sognare ad occhi aperti e crederci fino alla fine. Un girone di ritorno giocato alla grande, sempre a tenere in apprensione l’ Atl. Uri che la certezza matematica della promozione l’ ha avuta solo a 2° giornate dalla fine. Chi approffita della sconfitta inattesa della Montalbo di Siniscola è la Dorgalese che vincendo in casa 2-1 sull’ Ozierese annusa il terzo posto che vale i Play- Off, ora i punti sulla quarta sono 5 e di gare da disputare ne mancano solo due, tra l’ altro la prossima è in casa contro i cugini già retrocessi della Fanum di Orosei. La squadra Barbaricina domenica vuole regalare ai suoi tifosi quel posto che può valere il proseguo verso l’ Eccellenza. Chi piange è l’ Aritzo, la retrocessione potrebbe arrivare già nel Derby di domenica a Tonara.

In 1° Categoria si fà festa in quota, il Fonni che nel corso dell’ anno a lottato contro Bosa e Tharros di Oristano per il primato si siede con anticipo sul treno che vuol dire Promozione. Una miriade di ragazzini con l’ aiuto di vecchie volpi e il gioco è fatto. Grande merito alla dirigenza ma sopratutto all’ allenatore che è riuscito a forgiare una squadra che non ha mai mollato e che ha creduto nei suggerimenti del proprio maestro. Ora via in Promozione, un torneo che a Fonni conoscono bene… le intenzioni sono quelle di restarci il più possibile. Nel derby tra Ovodda e Bittese vince la prima 3-1 con gol di Loddo, Littarru e Marras, perde in casa la Gennargentu Desulo 2-1 contro la Caletta e abbandona la categoria l’ Ichnos di Nuoro ancora sconfitta, 3-0 in casa contro L’ Arborea.

Marco Micheli per Medasa.it

 

ottico porcu gavoimameli

ja ricambi gavoibarnew lifehotel gusana

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email