ecc

IL TALORO ANCORA IMBATTUTO.
Nell’ arco dell’ anno servono impegno, dedizione, costanza ma anche fortuna, quella che ha avuto la formazione di Cottu a Calangianus. Pareggio allo scadere dopo aver rischiato di capitolare in alcune occasioni. Domenica altra sfida esaltante, arriva il Latte Dolce lanciato verso la vetta e prepotente fuori casa, vinti 7 incontri su 10. A Gavoi i festeggiamenti per il Carnevale sono già iniziati e tutti hanno voglia di fare scherzetti, per continuare a sognare.


 

dorgalese

PROMOZIONE ” B ”  Dorgalese affossata e raggiunta.
L’ atteso scontro al vertice ha premiato Atl. Uri , 6 gol alle spalle di Canu che forse così tanti in una partita non gli aveva mai subiti ma è una sconfitta che ci può stare contro una squadra forte, con un allenatore di esperienza come Muroni, che contenderà il primato a tutti fino alla fine. Vince il Tonara, 1-0, con gol di Calaresu e primo posto a 5 punti .Con 13 gare ancora da disputare perchè non crederci fino in fondo, si sà il pallone è rotondo. Abbandona l’ ultimo posto        l Aritzo vincendo in casa 4-1 con la quotata Usinese ora ci vorrebbe la classica impresa a Tempio per avere più auto convinzione .


 

PRIMA CATEGORIA “D”  LA CORSA A TRE PROSEGUE.
Tharros, Fonni e Bosa vincono entrambe in trasferta e continuano appaiate la corsa verso la promozione. I Fonnesi di Coinu rifilano 2 gol alla pericolante S. Giusta e domenica aspettano la cenerentola del girone in un incontro dal esito scontato. Vince la Bittese 3-0 con Calvisi superstar autore di tutte le reti. Cede il fortino della Gennargentu che dopo una striscia di risultati utili consecutivi regala la partita all’ Arborea, 4-0 il finale. L’ Ovodda ottiene la seconda vittoria consecutiva a Nuoro con l’ Ichnos,  predestinato alla retrocessione con doppiette di Langiu e Soru. Domenica nel “Paese del pane” arriva l’ Oristanese,  se si ottengono tre punti si va a metà classifica.

Marco Micheli

Print Friendly, PDF & Email

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0