ecc


TALORO… ORA DIVERTIAMOCI, INIZIA IL BELLO.

Aria di festa a Gavoi, 3-0 al Castelsardo nell’ anticipo di venerdi e iscrizione sicura per la sedicesima volta consecutiva nel campionato di eccellenza regionale. Mancano 9 partite e i play – off sono a 7 punti anche se le squadre di vertice vincono e convincono, tranne il Castiadas bloccato a Ghilarza sul pareggio,  raggiunto nel finale e prossimo avversario della squadra barbaricina. Sarà una bella partita che esprimerà effettivamente  il valore e le ambizioni della squadra di Cottu. Per lui stagione fino ad ora fantastica con la Juniores dominatrice del girone “G” e pronta a convincere anche nel quadrangolare della seconda fase. Può essere un anno da ricordare.

PROMOZIONE “B”    DORGALESE OK CON IL  SINISCOLA  PER IL TONARA PASSO FALSO A TEMPIO.

Non era facile vincere,  lo si sapeva in partenza, affrontare il Siniscola in forma smagliante non era una formalità ed invece con una gara convincente la formazione di Cucca riesce nell’ intento di portare in dote 3 punti che gli permettono di continuare ad  inseguire l’Uri ancora vincente. Domenica derby di fuoco a Tonara che perdendo a Tempio 3-2 si allontana dalla scia di testa. Che a sorridere domenica sia la compagine Sassarese? L’ Aritzo perde con la Montalbo desiderosa di riscossa 3-0 il finale in una gara a senso unico marchiata dai goal di Piras G.C , ex Taloro, e Siazzu. Per la squadra montana le occasioni per la risalita non mancheranno.

1* CATEGORIA.    IL FONNI NON MOLLA LA CIMA. OVODDA DAMMI UN CINQUE

Derby insidioso contro la Gennargentu vinto 1-0 nell’ anticipo di sabato a confermare la prima posizione. Gol di Scudu e squadra pronta alla trasferta di Macomer. La Bittese perde l’ imbattibilità casalinga al cospetto di una Caletta che non ha rubato niente. Vantaggio, rimonta e poi colpo letale di Lostia. L’ Ovodda conta le dita della mano ed esclama.. cinque come le vittorie consecutive che gli permettono di consolidare il centro classifica. Complimenti.  Ichnos vuole la salvezza e la grinta espressa in campo domenica lo dimostra. Sotto di tre gol rimonta contro l’ Oristanese e si presenta risollevata per la trasferta di Abbasanta.

Print Friendly, PDF & Email

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0