calcio marcoECCELLENZA : Giovane, bello e vincente il Taloro guadagna posizioni in classifica assestandosi in zone più consene al suo potenziale. La squadra gira, gioca ma sopratutto subisce poche reti, seconda miglior difesa del campionato, solo il Lanusei ha fatto meglio. Nel 5-0 rifilato in trasferta al Portotorres c'è la tripletta di Doukar. Domenica arriva il Valledoria sugli scudi per aver battuto la capolista.I tifosi Gavoesi credono di continuare a godere del momento felice della loro squadra.

 

dorgalese

PROMOZIONE : Dorgalese di nuovo in vetta, dopo la sfortuna arriva la fortuna per la squadra Nuorese che approfittando della sconfitta della Montalbo ( ora terza ), del pareggio del Tonara e del passo falso dell' Usinese ( fermata in casa sul pari dalla pericolante Fanum Orosei ) si riposiziona al vertice del girone. A Tempio doppietta di Cadau.

Il Tonara era atteso da una sfida pericolosa contro la neo promossa Atl. Uri, squadra solida ed esperta, arrivata a Su Nuratze per fare bottino pieno, ma la compagine di Floris non si è fatta di certo intimidire e alla fine le aspettative son state rispettate, bella gara giocata a viso aperto e sei reti, tre per parte.

L' Aritzo perde in casa lo sconyto diretto contro il Codrongianos e si rende la vita complicata. Il freddo del Gennargentu ha bloccato i padroni di casa ma non gli ospiti più "freddi" nelle occasioni da gol avute.

 

1° CATEGORIA : Il Fonni rientra da Arborea con vittoria e primato in cassaforte. Nel paese del latte la compagine di Coinu vince nella ripresa e grazie alla contemporanea sconfitta del Bosa guarda tutti dall' alto seppur in compagnia della Tharros.

Bittese superstar, in casa non si passa, 4 vittorie su 5 partite, questa volta a farne le spese non una qualunque ma il Bosa che arrivava imbattuta e con il primato in dote. Sotto di tre reti, la compagine di Orunesu, ha rimboccato i calzettoni ed è riuscita a rimontare. Cinque reti alle spalle dell' incredulo Tanda, con tripletta per Olzai.

L' Ovodda gioca a viso aperto il match contro la Tharros, ora prima con il Fonni, ma porta a casa zero punti. Ultimamente la fortuna non gira bene per i ragazzi di Pira che già domenica affronteranno il Bosa che non vorrà perdere due volte di fila, sarà sicuramente un bell' incontro.

Alla Gennargentu di Desulo l' aria di mare non fà bene e a Posada rimedia la quarta sconfitta in cinque incontri giocati in trasferta, c'è qualcosa da rivedere per ottenere la salvezza, i punti fatti in casa potrebbero non bastare.

Per l' Ichnos il discorso è uguale ai Desulesi, pochi punti lontano da Nuoro, ogni tanto bisognerebbe osare di più se no mantenere la categoria sarà difficile.

Print Friendly, PDF & Email

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0