— Scoppiettante Sigma —

 

Si gioca a Usini di fronte ad una buona cornice di spettatori la partita d’andata di accesso alla finale regionale.
Si affrontano le migliori squadre della categoria. La gara si fa subito scoppiettante. Su un contropiede Torresino, Pilo ben lanciato da Pinna porta in vantaggio i padroni di casa con un diagonale alla sinistra di Gargiulo.
Dopo 3’ la Sigma pareggia con Fenu che controlla e infila alla sinistra del portiere. La Sigma tiene il pallino del gioco ed ha due buone occasioni per portarsi in vantaggio con Marras che manda la palla a lato da posizione favorevole e poi con Nicotra che si libera in area e deposita in rete, ma l’arbitro annulla per presunto fuorigioco.
Sul finale un occasione per Brianda che da posizione favorevole scivola e non riesca concludere e una di Scanu che viene toccato in area al momento della conclusione.
Nel secondo tempo il caldo si fa sentire e il ritmo della partita cala. La Torres 2000 approfitta di uno scivolone di Nicotra e Brianda porta in vantaggio i Sassaresi.
La Sigma si butta in avanti alla ricerca del pareggio, ma la Torres 2000 si chiude bene. La tenacia dei cagliaritani viene però premiata sul finale quando prima Scanu con una bella girata beffa Frigau siglando il pareggio e nei minuti di recupero Retibi con un bolide dai 25 metri sigla il gol partita.
“Giocare fuori casa con un avversario buono come la Torres 2000 non è stato facile, sono contento per il fatto che la abbiamo mostrato carattere e ci abbiamo creduto sino alla fine” sono le parole che mister Moi rilascia a fine partita all’ inviato di Medasa.it
Adriano Micheli per Medasa.it

 

Print Friendly, PDF & Email

Share and Enjoy !

0Shares
0 0