TRA BENEMERENZE E PROGETTI FUTURI: GLI ARTEFICI DEL TENNISTAVOLO SARDO SI RADUNANO DOPO TANTO TEMPO

Una sintesi tra passato, presente e futuro del tennistavolo sardo. Sarà illustrata dal Comitato Regionale Fitet presieduto da Simone Carrucciu che per giovedì 5 agosto 2021 convoca una riunione dai molteplici significati alla quale sono stati invitati tutti gli addetti ai lavori del movimento. Per tecnici, dirigenti, atleti, arbitri sarà l’occasione per rivivere le fasi salienti di questo anno e mezzo trascorso a braccetto con la pandemia e nel contempo saranno gettate le basi per il rilancio di tutta l’attività per l’anno agonistico 2021/2022. Considerata l’importanza dell’incontro sono state invitate le massime autorità del Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI) e del Comitato Italiano Paralimpico.

Immagini in epoca Covid con il Santa Tecla Nulvi che vince la Coppa Italia Comitato Sardegna (Foto Tomaso Fenu)

Al termine della riunione si procederà, osservando le norme Covid-19 vigenti, alla consegna delle benemerenze riservate a squadre e atleti che si sono messe in luce nell’arco di una stagione non pienissima di appuntamenti ma che almeno ha mosso passi decisivi verso il ritorno alle consuetudini. L’appuntamento si terrà, con inizio alle ore 17:30 presso il Ristorante-Pizzeria-Hotel Charme, S.S. 387 Km 11.70, nell’agro di Settimo San Pietro (CA).

TENNISTAVOLO GIOVANILE:

LETIZIA PUSCEDDU E NICOLA CILLOCO CONVOCATI PER IL PING PONG KIDS

Alla continua ricerca di indicazioni sullo stato di salute del movimento giovanile isolano. Il tecnico regionale Fitet Sardegna Francesca Saiu si prepara alla nuova stagione con le idee sempre chiare sul come individuare ulteriori stimoli per rendere più competitivi a livello nazionale gli atleti del vivaio. Lo fa come suo solito interagendo costantemente con il suo staff da cui riceve notevoli indicazioni e poi dialogando spesso e volentieri con i tecnici delle singole società.

Recentemente Saiu e sparring hanno visitato la palestra del Tennistavolo Sassari e poi, il fine settimana successivo, si sono spostati a Capoterra per un altro stage giovanile.

Letizia Pusceddu (Foto Fitet)

In entrambe le circostanze gli occhi erano puntati soprattutto su Nicola Cilloco (classe 2012, Tennistavolo Sassari) e Letizia Pusceddu (2011, Torrellas Capoterra) che a Terni parteciperanno sia all’evento speciale organizzato dalla FITET nazionale per favorire il ritorno al gioco, sia al tradizionale Ping Pong Kids, prove di abilità motorie e sul tavolo riservate agli under 11. In tutto una settimana fruttifera (dall’8 al 14 agosto 2021) da vivere con forte intensità dal momento che nel centro Italia confluiranno le migliori speranze italiane.

Nicola Cilloco (Foto Fitet)

“La scelta è ricaduta su Nicola e Letizia – dice Francesca Saiu – in previsione futura pensando alle reali possibilità che avrebbero di competere a livello nazionale. I due rappresentanti isolani sono pronti fisicamente, frequentano assiduamente gli stage ed ovviamente c’è anche una preferenza dettata dal gusto personale. Nicola Cilloco ha già preso parte al Trofeo Transalpino, mentre Letizia Pusceddu l’anno prossimo sarà tra le tre più forti giovanissime italiane; avrà l’ambizione di competere per un podio ai campionati italiani. Mi fa piacere che intraprendano questa esperienza in Umbria”.

LO STAGE DI SASSARI

La società del Capo di sopra sta dedicando tempo ed energia per le forze fresche. Se n’è accorta Francesca Saiu che ha avuto un gran bel daffare con tanti bambini, soprattutto quelli nati dal 2010 in su. In tutti loro ha riscontrato un discreto avviamento alla pratica della disciplina, grazie al lavoro quotidiano dal tecnico nigeriano Segun Olawale.

“Tutti insieme formano un bel gruppo – afferma Saiu – per quella fascia d’età il migliore in Sardegna; a livello motorio li ho trovati molto preparati, perché stanno facendo un lavoro mirato e certosino”.

Grazie al supporto del preparatore atletico Marco Pintus e degli sparring Nicola Pisanu e Andrea Piras (Michele Buccoli si sta riprendendo da un infortunio), sono state somministrate impeccabilmente le sei prove che caratterizzano il PPK (percorso Harre modificato, corsa a navetta 2X10 metri, lancio del pallone, salti con la funicella, salto in lungo da fermo, rapidità e destrezza per la disciplina), ottenendo discreti risultati segno che il preparatore fisico del Tennistavolo Sassari sta svolgendo un egregio risultato. “Sono contenta per l’ospitalità ricevuta – aggiunge Francesca Saiu – e per il piacere di vedere un’organizzazione, un’idea, un progetto teso a raccogliere qualcosa nei prossimi anni”.

Durante lo stage sassarese (Foto Nicola Pisanu)
Tutti i protagonisti dello stage sassarese (Foto Nicola Pisanu)
Esercizi con il preparatore atletico Marco Pintus a Sassari (Foto Nicola Pisanu)

L’ESPERIENZA A CAPOTERRA

Mezza giornata di lavoro è bastata al team targato Comitato FITET Sardegna che ospite della società Torrellas Capoterra si ritrova ad interagire solo con femminucce: Anna Dessì (AD Muravera TT), Elena Kuznetsova (TT. Guspini) e Letizia Pusceddu (TT. Torrellas Capoterra). Infatti non si sono presentati Francesco Sogus (TT Guspini) e Marco Dessì (Muraverese). Tra attivazioni, prove fisiche e somministrazioni di esercizi, le tre ore e mezzo sono filate lisce. “Ho ravvisato miglioramenti – puntualizza Francesca Saiu – anche se la strada è lunga; spero che questi incontri siano sempre da stimolo per continuare a fare bene. In Sardegna abbiamo tanti bambini praticanti penso che si possa lavorare bene.

I partecipanti allo stage a Capoterra (Foto Nicola Pisanu)
Prove Ping Pong Kids a Capoterra (Foto Nicola Pisanu)
Stage giovanile a Capoterra (Foto Nicola Pisanu)

Ringrazio per l’ospitalità la società Torrellas, composta da persone che hanno voglia di fare, ti aiutano e sostengono. Come successo anche a Sassari non sono mancate le agapi fraterne dove i protagonisti hanno continuato la socializzazione davanti a piatti e posate, unendo l’utile al dilettevole. Ringrazio infine i miei compagni di spedizioni Marco, Nicola e Andrea con i quali ci stiamo affiatando sempre di più”.

Print Friendly, PDF & Email