Coppa-Italia-Dilettanti


BIG  BEN HA DETTO STOP… ERA ORA.(e anche le campane dei Campanili di Lanusei)


Basta le ipocrisie, basta le invidie, basta i campanilismi è ora di pensare a chi rappresenta la Sardegna in Coppa Italia. E’ toccato a tanti e insieme abbiamo tifato chi per meriti sportivi aveva trionfato e portato il nome SARDEGNA in alto, chi nella coppa ci rappresentava ogni anno e faceva godere i tanti Sardi nel mondo, pronti a far conoscere tutti gli avvenimenti del proprio paese agli amici conosciuti in loco.

Oggi tocca a noi che il calcio lo conosciamo dai tempi del Real ( Madrid ha copiato).
Erano i tempi dei Dore, Corona, Alterio, Papi, Murgia, Aresu, Usai e tanti che mi perdoneranno perché non citati che insieme a mio Padre Brunello (noto Aquila Bianca) affrontavano le trasferte nel cassone del “O.M Leoncino” color rosso. C’era la passione per il proprio paese, l’ amicizia, le famiglie seguivano la festa che la domenica riservava loro.
Oggi sembra di rivivere quei momenti fatti di tensioni, aspettative e pensieri che la competizione odierna offre.
Ci sarà l’intera Ogliastra a gioire, esaltarsi, e dare una spinta in più ad un avvenimento unico nella nostra terra. Saremo “MOLTISSIMISSIMI” oggi  a tifare Lanusei. Gli Abruzzesi si renderanno conto di cosa vuol dire:

UN PAESE- UNA REGIONE.
 CHE VINCA LO SPORT; CHE VINCA IL MIGLIORE.

Marco Micheli & A.M.

Ps.: Speriamo che Caressa non rubi questa presentazione !   😆

 

Quarti di finale Coppa Italia Dilettanti:4 marzo ore 14.00 stadio  Lixius Lanusei -- 11 marzo ore 14.30 stadio Petruzzelli  Castel Sant'Angelo.

Print Friendly, PDF & Email