felici-a-Ossi
La gara contro la Smeralda Ossi era sicuramente la più delicata della stagione, soprattutto dopo la brutta prestazione della settimana prima contro il Sorso. Per completare ancora di più le difficoltà per preparare la gara, Silvia Mascia veniva tenuta a riposo in vista delle finali under 18 e l’assenza per un problema di famiglia delle gemelle Marci, che portavano ad una formazione in parte inedita con Roberta Murru schierata al centro.
Il primo set le bianco/rosse partono contratte, le padrone di casa sbagliano poco e mettono in difficoltà il gioco dell’Antes che complici molti errori di valutazione e di attenzione (5 invasioni, 3 battute) permettono alla Smeralda di chiudere il primo set con un facile 25/19. Le ragazze dell’Antes, accompagnata dall’incitamento anche del loro presidente, in panchina con loro, riesce però al secondo set a prendere le misure e iniziare a mettere le basi per la bella gara; Monni si piazza bene a muro lasciando poco spazio alle bande ben aiutata nel giro avanti da Simona Marci (3 muri punto), Chiara Murru e Giovanna Ciuffreda si caricano sulle spalle il cambio palla mentre Masu diventa insuperabile in difesa e ricezione contro la sua vecchia squadra, giocando sicuramente la migliore partita della stagione. In contrattacco diventano poi fondamentali le giocate a muro e in attacco del capitano Sabrina Tilocca e di Roberta Murru (da premiare per aver giocato in un ruolo che non faceva da molto ed è risultata fondamentale  per il risultato finale). Nella fasi difficile del terzo e quarto set utile l’inserimento di Mele su Monni che permetteva di spostare Ciuffreda in 1 e migliorare la fase di difesa e ricezione. Il secondo Set si chiudeva con un 25/20 per le bianco rosse che impattavano la gara e mettevano pressione alle padrone di casa, forse troppo sicure di vincere facile; il terzo set vedeva le ragazze di Asoni mantenere la testa del set dall’inizio alla fine, anche se con qualche piccola sbavatura e un po’ di paura, si arriva ai vantaggi e le ragazze in bianco/rosso hanno due volte la palla per chiudere ma falliscono, si chiudeva con il punteggio di 29/27; si arriva al quarto, dove le Smeraldine non hanno nessuna intenzione di lasciare l’intera posta alle ospiti, ma le ragazze del presidente Ferrai giocano meglio e stanno concentrate, con attenzione e un pizzico di fortuna non perdono la testa e costringono le padrone di casa a forzare per cercare il punto decisivo, ma questa sbagliano gli ultimi due attacchi consecutivi, regalando all’Antes una vittoria importante in vista del camino per la salvezza.
Una coincidenza,  ma ormai sono tre anni che succede, le ragazze dell’Antes in serie C quando gioca prima della finali provinciali di categoria disputa sempre una bella gara e vince!!!!
Parziali set 25-19 20-25 27-29 23-25 MARCI SIMONA punti 5 LOBINA ALESSANDRA CIUFFREDA GIOVANNA punti 18 TILOCCA SABRINA punti 9 MURRU CHIARA punti 16 MURRU ROBERTA punti 11 MONNI VALENTINA punti 11 MELE SILVIA punti 1 MASU ALESSANDRA perfette 13 buone 7 errori 1
 
Comunicazione ASD Ogliastra Volley

Print Friendly, PDF & Email

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0