— Pareggio Stretto in zona Cesarini per la Teleco —

Non importa se batti la squadra più forte in assoluto, puoi pure vincere il campionato, puoi essere la miglior squadra del torneo, ma quello che conta alla fine è vincere il Derby.
Oggi al Cipla il Derbyssimo di Cagliari tra due storiche società del capoluogo. Nell’aria si sente tutta la tensione di questa speciale gara, gli spalti sono stracolmi di tifosi/genitori in ansia e fiduciosi dei loro campioni, anche sul rettangolo di gioco è palpabile la tensione nelle due squadre che diligentemente si riscaldano prima del fischio iniziale. Una vittoria dei padroni di casa del San Paolo vorrebbe significare il sorpasso in classifica, la vittoria della Teleco vale il terzo posto in classifica a sole due lunghezze dalla vetta.
Si scende anzi si sale in campo con le squadre concentrate a far bene e si inizia. Il San Paolo sblocca la partita e si porta in vantaggio con la complicità di una sfortunata presa non presa del portiere della Teleco. Non sia mai non si può perdere e i giovani della Teleco non demordono, subito dopo ci pensa Atzeni a rimettere in carreggiata i suoi e il risultato. Uno a Uno. Al 25 tegola su la squadra ospite infortunio per il centrale di difesa , nonchè capitano, Aramu, esca anche Sida. Nonostante l’uscita del leader della squadra la Teleco tiene botta e il primo tempo si conclude con un giusto ed equilibrato pareggio. 
Il secondo tempo vede ancora soffrire la Teleco che subisce il secondo goal grazie anche ad una svista clamorosa dell’arbitro, che lontano dall’azione incriminata, non vede un fuorigioco e nonostante le rimostranze degli ospiti convalida la rete.
Tutto da rifare per la Teleco che ci prova e riprova e a pochi minuti dal triplice fischio finale riagguanta il pareggio con  un tiro al volo a girare di Porceddu che si infila tra il palo e la traversa dove il portiere non può arrivare. Esplode la gioia tra i tifosi della Teleco tra i giocatori e tutto lo staff. Goal che mette le ali alla squadra ospite che sul finire della gara sciupa il goal già fastto che poteva dare i tre punti meritatissimi. La partita si chiude quindi con un pareggio che poi alla fine sta stretto ai ragazzi della Teleco ….ma tanto c’è ancora da disputare il ritorno e li sarà tutta un  altra storia.

Adriano Micheli per Medasa.it

Print Friendly, PDF & Email

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0