— Penultimo ostacolo superato… —

Giornata di recupero per la capolista sul terreno assai insidioso della Effeci Ferrini compagine che si è guadagnata già da tempo la qualificazione in A1 giovanissimi per la prossima stagione.
La sosta di Pasqua si fa sentire sulle gambe dei ragazzi del La Palma MU che giocano un primo tempo sottotono senza comunque mai soffrire in fase difensiva. Si va al riposo quindi sullo 0 a 0.
Inizia la ripresa e la ramanzina ricevuta negli spogliatoi da parte del Mister Willi Mocci risveglia dal torpore gran parte della squadra. Si arriva al minuto 11’ e capitan Giacomo Puddu fa saltare in piedi gran parte del pubblico presente calciando magistralmente una punizione da più di 30 metri con la palla che va a togliere la ragnatela dall’incrocio dei pali. Mister Mocci fa rifiatare qualche uomo non in condizione e comunque sempre con la certezza di garantire un costante possesso palla della propria squadra.
Minuto 26’ ed è ancora Giacomo Puddu a far gioire i propri tifosi calciando un potente tiro in porta che il portiere di casa non trattiene e la palla termina in rete per il 2 a 0 degli ospiti. Ultime sostituzione e triplice fischio che sancisce l’ennesima vittoria della capolista che consolida il primato ad una giornata dal termine del campionato. Ora massima concentrazione per affrontare con impegno l’ultima decisiva gara che garantirebbe la vittoria finale. Tutti al lavoro.

 

 

Marcello Zucca per medasa.it

 

Print Friendly, PDF & Email

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0