—- Vittoria di misura della capolista —-

Arriva la Befana con le calze tutte rotte, arriva pure la Sigma al campo del CRAS, il big match della giornata odierna. Un derby tra due delle migliori scuole calcio della città molto atteso da entrambe. Per i  padroni di casa è l’occasione per dimostrare la loro forza e che tutto il lavoro svolto finora e la posizione di classifica non sono frutto di casualità ma di serio e instancabile lavoro da parte di tutti. Gli ospiti cercano invece di consolidare la loro lidership e la loro indiscussa fama di essere i migliori della piazza. Insomma più che una semplice partita tra giovani promettenti sembra di assistere ad una partita dove conta e molto decidere di chi sia la supremazia in città, cosa che coinvolge più del tanto non solo i ragazzi ( e questo ci può stare) ma i tifosi o meglio i genitori che a volte dimenticano che l’importante non è solo vincere ma la crescita sportiva e non solo dei lor figli.
Inizia il big match e subito le due squadre si affrontano senza esclusione di colpi e per niente intimorite dalla forza dei rispettivi avversari, un primo tempo ricco di continui capovolgimenti di fronte ma il vero pericolo lo sciupa Podda che ha tra i piedi la palla goal su una bella imbucata di Lombardi.
Si chiude sullo 0-0 il primo tempo e tutto sommato i padroni di casa si sentono soddisfatti per il mezzo lavoro svolto. Nel secondo tempo la Capolista stringe i tempi e serra le file senza più concedere spazio ai padroni di casa che vengono sconfitti con un goal di Deiana su susseguente punizione laterale calciata da Limbardi. Si chiude il match con la vittoria degli ospiti che festeggiano con caramelle e cioccolati la loro befana. Hai ragazzi del La Palma rimane solo il carbone dentro la calza ma anche la consapevolezza di aversela giocata e di aver dimostrato che alla fine tutto il progetto di questa squadra sicuramente porterà ottimi frutti anche dopo la befana.

 

Redazione Medasa per Medasa.it

Print Friendly, PDF & Email

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0