ogliastra-volley-logo-originale-web
Tabellino: Marci S, 2, Lobina 0, Ciuffreda 8, Marci C. 2, Tilocca 4, Murru 8, Mascia 5, Sartori 1, Masu L1, Lai L2. All. Asoni
Un’Ogliastra Volley incerottata ma molto fallosa torna dalla lunga trasferta di Gonnesa battuta e senza punti da aggiungere alla sua precaria classifica.
Solo nel secondo set le ogliastrine sono riuscite a tenere il passo del Sant’Andrea e a chiudere a 22: nel primo e nel terzo parziale le biancorosse hanno palesato un momento no della stagione, dovuto principalmente agli infortuni che stanno minando il lavoro settimanale di coach Asoni.
Sarà così particolarmente salutare il turno di riposo della settimana prossima, dovuto al ritiro dell’Hermaea Olbia, per recuperare la migliore condizione atletica e inserire, nei meccanismi di gioco, il nuovo arrivo Valentina Monni.
1^ e 2^ divisione
E’ 1-1 il risultato delle due squadre di 1^ divisione nell’ultimo turno di campionato; l’Antes Delta di Mario Arras si è imposta a Orosei sulla VBC con il punteggio di 3 a 1. La partita non è stata particolarmente bella ma le biancorosse hanno sfruttato appieno la loro maggiore esperienza per portare a casa ulteriori 3 punti che le mantengono in scia delle prime della classe.
Ha perso , invece, l’Antes Ogliastra, in quel di Fonni; la squadra, falcidiata, nel ruolo di posto 4, dall’influenza e da impegni  famigliari, ha costretto il tecnico Dalù ad attingere a piene mani dal gruppo dell’under 14. La più esperta in campo tra le giocatrici di quel ruolo risultava così Martina d’Elia (2002), ma hanno fatto il loro esordio anche Giada Usai (2001) e Sofia Pirisino (2003). Da segnalare l’impiego dal primo punto dell’ottima Silvia Corda, all’esordio da titolare.
L’Antes Ogliastra di Urzulei, militante nel campionato di seconda divisione, ha riposato.
Giovanili
Doppio successo , fondamentale per la classifica, per la squadra under 14: dopo questo impegnativo week end, giocato fuori casa contro la Gonone Dorgali e la Volley 92 Fonni, le Ogliastars mettono un’importante ipoteca sul successo finale del girone, che adesso conducono con 39 punti su 39 e nessun set ancora perso.
Tuttavia, entrambe le gare, sono state le più difficili della stagione e, particolarmente nei due terzi set, le giovani biancorosse hanno rischiato di capitolare per la prima volta.
Settimana intensa anche per le atlete selezionate per le rappresentative regionali e provinciali; lunedi, a Mamoiada, vi sarà l’impegno della rappresentativa provinciale, con ben 5 atlete convocate (ma alcune di loro non potranno presenziare per una gara under 13 concomitante) mentre martedi, Elena Cacciatori e Cristina Murru, proseguiranno il loro percorso con il gruppo che prepara il prossimo trofeo delle regioni 2015.
Comunicazione ASD Ogliastra Volley

Print Friendly, PDF & Email

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0