—-L’apoteosi finale—-

 

Ultima giornata di campionato al campo Cras dove la capolista La Palma MU cerca contro l’Arbus, già sicuro del terzo posto in classifica, i tre punti per l’apoteosi finale.
Supremazia territoriale costante per i giovanissimi cagliaritani guidati magistralmente per tutto il campionato dal Mister Willi Mocci e dal suo vice Roberto Argiolas. Dopo diverse occasioni non sfruttate al meglio si arriva al minuto 25’ quando Giacomo Puddu si libera di un avversario e dal limite dell’area calcia angolato e realizza il goal del vantaggio. All’ultimo minuto della prima frazione di gioco arriva il raddoppio per i padroni di casa grazie alla caparbietà di Marco Fenu che trafigge il portiere avversario dopo un batti e ribatti in area piccola.
Si va al riposo e sugli spalti inizia a scatenarsi la festa dei sostenitori di casa. Inizia la ripresa e la musica non cambia. Costante pressione dei ragazzi di Mister Mocci che al minuto 4’ guadagnano un calcio di rigore per un fallo di mano in area. Si incarica della battuta capitan Riccardo Apogeo che con grande freddezza spiazza il portiere avversario e realizza il terzo goal. Mister Mocci da il via al valzer delle sostituzioni regalando a tutti i componenti la panchina la gioia di partecipare alla festa. Al minuto 23’ parte proprio dai piedi del neo entrato Edoardo Giua una splendida azione con passaggi tutti di prima intenzione, appoggio su Leonardo Baldussu che crossa a centro area dove Simone Vadilonga addomestica di testa per il perfetto tiro al volo di Dario Stochino che dal limite dell’area deposita in rete per il goal numero 4 che scrive la fine di questa ultima giornata. Risultato finale 4 a 0.
Ci sarebbe da nominare e dire “bravo” a tutti i componenti la rosa ma sicuramente preferiamo elogiare il fantastico “Gruppo” che tutti questi giovani ragazzi, con la saggia guida di Mister e Staff, sono stati capaci di far crescere partita dopo partita e giorno dopo giorno sempre più solido e coeso tanto da guadagnarsi la conquista della meritata “VITTORIA“ finale.
Ora nuovamente a lavoro per prepararsi a ben figurare alle fasi finali che avranno inizio fra pochi giorni. Complimenti a tutti.

 

Marcello Zucca per medasa.it

Print Friendly, PDF & Email

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0