— MANITA —

Seconda di campionato e prima in casa per i ragazzi di Mister Willi Mocci che affrontano al campo “Cras” la insidiosa formazione della Effeci Ferrini di Cagliari. Inizia la gara ed emerge subito la diversa fisicità fra le due compagini tanto che i padroni di casa al minuto 16’  grazie al bomber Alessio Pampaglini, con una autentica sventola di sinistro dal limite dell’area che si insacca appena sotto la traversa, passano in vantaggio meritatamente. Continua supremazia territoriale dei Giovanissimi del La Palma MU che non concedono nemmeno una ripartenza agli avversari ed alla fine della prima frazione di gioco, precisamente al minuto 31’, raddoppiano ad opera dell’altro bomber Alessandro Sogus. Si va al riposo sul punteggio di 2-0 per i padroni di casa. Inizia la ripresa ed in dieci minuti i ragazzi di Mister Mocci mettono al sicuro il risultato con una personale doppietta di Luca Siddi che al minuto 1’ conclude una bella azione corale ed al minuto 10’ insacca con un tiro dal limite dell’area. Girandola di sostituzioni e continua supremazia dei Giovanissimi del La Palma MU che non concedono agli avversari nemmeno un tiro in porta in tutto l’incontro. C’è ancora tempo per la cinquina che arriva al minuto 22’ ad opera ancora del bomber Alessandro Sogus che con una caparbia azione personale entra in area calcia in porta e sulla respinta del portiere ribadisce in rete di testa. Partita ricca di spunti interessanti e di qualche bella prestazione. Si cita fra tutte quella del capitano Alessandro Manca ragazzo dotato di ottime qualità tecniche. Ora tutti concentrati e pronti a riprendere a lavorare per continuare il percorso di crescita. Tutti al lavoro quindi.

Marcello Zucca per Medasa.it

Print Friendly, PDF & Email

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0